Home CRONACA Volo nella scarpata, “e-biker” perde la vita in Terre di Pedemonte

Volo nella scarpata, “e-biker” perde la vita in Terre di Pedemonte

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.20) Prima l’urto contro il “guard-rail” sul lato destro della carreggiata, poi il volo nella scarpata sottostante. E l’impatto: violento, secco, tale da non lasciar scampo. Tale la dinamica del decesso di un “e-biker” 72enne, episodio occorso intorno alle ore 14.53 in Comune di Terre di Pedemonte, frazione Cavigliano, lungo la Cantonale in direzione di Locarno: l’uomo – cittadinanza olandese, residenza in Olanda – non è infatti sopravvissuto all’urto con il suolo, come constatato dai soccorritori del “Salva” di Locarno e della “Rega” dall’aerodromo di Locarno-Gambarogno. Stando alla più probabile ricostruzione dell’accaduto (ma è richiesta e sollecitata la collaborazione di eventuali testimoni dell’incidente: riferimento al centralino della Polcantonale, telefono 0848.255555), il mezzo – targato, dunque con pedalata assistita per velocità anche superiori ai 25 chilometri orari – ha colliso contro il guidovia laterale nel tratto stradale curvilineo con piega a sinistra, di fatto slittando sul metallo e trovando una via di fuga solo verso l’esterno. Sul posto anche effettivi di Polcantonale e Polcom Locarno oltre agli esperti del “CareTeam”, questi ultimi chiamati a fornire supporto psicologico; le operazioni di soccorso e di recupero del cadavere, insieme con i rilevamenti del caso, terranno impegnate le forze dell’ordine sin verso le ore 18.30, con blocco della circolazione su ambo i sensi di marcia della Cantonale e deviazioni imposte su altri percorsi.