Home CULTURA Ascona: storie di tempi duri, a raccontarli è una mostra di francobolli

Ascona: storie di tempi duri, a raccontarli è una mostra di francobolli

144
0

Un “viaggio di riflessione” su periodi intensi e bui delle altrui vite, e dunque ben più che una semplice esposizione di francobolli, nella proposta culturale ideata in seno al Comitato direttivo del “Club filatelico Locarno-Muralto” e posta in essere nel cortile del “Collegio Bartolomeo Papio” in Ascona, sino a sabato 20 aprile, oggi (ore 14.00-16.00) l’atto di inaugurazione formale con aperitivo. 20 in tutto le tavole proposte, con collezioni messe a disposizione dai soci filatelisti: ad apertura del percorso, un “dossier” sulle sei realtà ticinesi iscritte alla Federazione svizzera e la presentazione di un progetto editoriale; indi il periodo delle mobilitazioni 1914-1918 (tavole 2-3), “La grande follia, breve storia dell’inutile strage”, Prima guerra mondiale (tavole 4-5), “Gli antefatti” della Seconda guerra mondiale 1919-1938 (tavole da 6 a 8), “Militaria del Ticino” 1939-1945 (tavole da 9 a 14); a chiusura, due scelte tematiche ovvero “Gottardo, un viaggio filatelico in compagnia del santo” (tavole 15-16) e “Immagini remote del Locarnese” sulla scia del locarnese Antonio Rossi (tavole da 17 a 20). Ingresso libero.