Home CRONACA “Coronavirus” nelle scuole, salgono a 29 le sezioni sotto vincolo di quarantena

“Coronavirus” nelle scuole, salgono a 29 le sezioni sotto vincolo di quarantena

Ancora in ascesa, con andamento sì sussultorio ma in linea costante cioè priva di avvallamenti, il numero di quarantene imposte nel sistema scolastico ticinese a causa della pandemia da Covid-19: come da aggiornamento sul bollettino quotidiano del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, oltre a vari prolungamenti del periodo di blocco dell’attività si aggiungono all’elenco una sezione della scuola elementare di Centovalli frazione Intragna (sino a lunedì 29 novembre), una sezione della scuola elementare di Rivera (sino a lunedì 29 novembre) ed una sezione della scuola media di Giornico-Faido (sino a lunedì 29 novembre).

29, al computo, sono ora le sezioni sotto scacco, non essendovi state uscite dall’elenco nelle ultime 24 oree ciò in ragione dell’avvenuta uscita di una sezione della scuola elementare di Biasca. Così per le altre realtà territoriali: Bioggio, scuola dell’infanzia, tre sezioni (due sino a domani, venerdì 26 novembre, caso già noto ed in prolungamento da giovedì 25 novembre, ed una sino a lunedì 29 novembre); Lugano quartiere Davesco-Soragno, scuola elementare, due sezioni (sino a domani, venerdì 26 novembre, casi già noti ed in anticipazione rispetto alla precedente scadenza fissata a sabato 27 novembre); Lumino, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domani, venerdì 26 novembre, caso già noto); Rovio, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domani, venerdì 26 novembre, caso già noto); Personico, scuola elementare, una sezione (sino a domani, venerdì 26 novembre, caso già noto); Mendrisio quartiere Genestrerio, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a domani, venerdì 26 novembre, caso già noto); Bedano, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 27 novembre, caso già noto); Bellinzona zona Palasio, scuola dell’infanzia, due sezioni (una sino a sabato 27 novembre, caso già noto, ed una sino a domenica 28 novembre, caso già noto); Monteceneri frazione Bironico, scuole elementari, una sezione (sino a domenica 28 novembre, caso già noto); Mendrisio, scuola elementare, due sezioni (entrambi sino a domenica 28 novembre, casi già noti, uno in prolungamento da venerdì 26 novembre); Camorino, scuola elementare, due sezioni (sino a domenica 28 novembre, casi già noti); Bioggio, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, caso già noto); Giornico, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, caso già noto ed in prolungamento da giovedì 25 novembre); Lugano quartiere Viganello, scuola media, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, caso già noto); Massagno, scuola media, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, caso già noto); Gambarogno sede Cadepezzo-Quartino, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, nuovo caso); Breggia sede Breggia-Lattecaldo, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 29 novembre, nuovo caso); Losone, scuola elementare, due sezioni (una sino a lunedì 29 novembre, caso già noto, ed una sino a giovedì 2 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 2 dicembre, nuovo caso).

Articolo precedente“Swiss market index” rinvigorito, New York ferma. Cambi, euro sempre sofferente
Articolo successivoTicino, altri 150 contagiati da Covid-19. Stabili i numeri in ospedale