Home ECONOMIA “Swiss market index” rinvigorito, New York ferma. Cambi, euro sempre sofferente

“Swiss market index” rinvigorito, New York ferma. Cambi, euro sempre sofferente

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.37) Altra seduta caratterizzata dai saliscendi sul listino primario della Borsa di Zurigo, con finale in cifra verde per lo “Swiss market index” andato al saldo con progresso pari allo 0.44 per cento su quota 12’449.68 punti. Messaggi contrastanti dal comparto finanziario (“Credit Suisse group Ag”, meno 0.28 per cento, in coda); traino garantito da “Swiss life holding Ag” capofila (più 3.55 per cento); largo lo spettro di titoli in ascesa. Nell’allargato, buon rialzo (più 5.38) per “Relief therapeutics holding Ag”; in secca flessione “U-blox Ag” (meno 4.99). Dalle altre piazze primarie: Dax-30 a Francoforte, più 0.25 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.04; Ftse-100 a Londra, più 0.33; Cac-40 a Parigi, più 0.48; Ibex-35 a Madrid, più 0.56. Niente attività a New York per festività (“Giorno del ringraziamento”); domani operatività solo sino alle ore 13.00 locali per il “Black friday”. Sui 104.89 centesimi di franco il cambio per un euro; 93.58 centesimi di franco per un dollaro Usa; a 55’378.67 franchi il controvalore teorico di un bitcoin.

Articolo precedenteHockey / “Under 20-Elit”: recupera l’Ambrì, si ferma ancora il Lugano
Articolo successivo“Coronavirus” nelle scuole, salgono a 29 le sezioni sotto vincolo di quarantena