Home SPETTACOLI Tre sedi a… cielo aperto per un’Osi tra Mozart, Cajkovskij e Piazzolla

Tre sedi a… cielo aperto per un’Osi tra Mozart, Cajkovskij e Piazzolla

Doppia data a Carona (piazza Montàa, ingresso libero, posti limitati, obbligo di prenotazione sulla piattaforma www.osi.swiss) per la “Quinta sinfonia in mi minore” di Petr Ilic Cajkovskij e dell’“ouverture” del “Flauto magico” di Wolfgang Theophilus “Amadeus” Mozart: appuntamento per martedì 31 agosto, ore 19.00, e per mercoledì 1.o settembre, ore 16.00, esecuzione a cura dell’“Orchestra della Svizzera italiana-Osi”, direzione di Markus Poschner. Appuntamenti a seguire: lunedì 6 settembre, ore 21.00, e martedì 7 settembre, ore 21.00, su piazza Bernardino Luini a Lugano (fronte “Lac”), e mercoledì 8 settembre, ore 20.30, sul piazzale antistante la sede della “BancaStato” in Bellinzona, tre “open air” della stessa Osi con dedica ad Astor Pantaléon Piazzolla, nel centenario dalla nascita del celebre compositore argentino, direzione affidata all’italoargentino Mariano Chiacchiarini, Davide Vendramin solista al bandoneón. In immagine, Markus Poschner.

Articolo precedenteBellinzona: veicolo si rovescia sulla rampa, uomo sbalzato e ferito
Articolo successivoDistretto Moesa, ecco le date per il rilascio delle patenti venatorie