Home REGIONI Opzione impraticabile, confermato l’annullamento dello “Slowdream”

Opzione impraticabile, confermato l’annullamento dello “Slowdream”

Per quest’anno, nulla da fare. In conferma di orientamento già espresso nei mesi scorsi sull’onda dei prevedibili problemi legati alla profilassi igienico-sanitaria in àmbito covidiano, ed in ispecie con riferimento a possibili problemi di distanziamento fisico tra i partecipanti alla manifestazione, le autorità comunali di Bioggio, Agno e Manno hanno deciso di soprassedere, per quest’anno, all’ormai tradizionale “Slowdream”, evento dedicato alla promozione dell’uso di energie alternative, del trasporto pubblico e della mobilità “dolce”. A ritrovate condizioni ordinarie, l’appuntamento – già in calendario per domenica 13 settembre – sarà riproposto l’anno prossimo, in linea di massima sempre sul finire dell’estate. Nell’immagine, lo “stand” del “Football club Agno” all’edizione 2019 dello “Slowdream”: