Home CRONACA Barca contro barca alla foce della Maggia: tre persone ferite, una è...

Barca contro barca alla foce della Maggia: tre persone ferite, una è grave

115
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.34) Versa in condizioni gravissime, temendosi per la sua sopravvivenza, una 76enne che attorno alle ore 13.45 di oggi, a distanza di circa 300 metri dalla foce della Maggia nel Verbano e dirimpetto al cantiere nautico “Di Domenico” di via Gioacchino Respini a Locarno, ha avuto la peggio nella collisione tra il natante su cui stava viaggiando ed un’altra imbarcazione in movimento. L’anziana è trattata in sede nosocomiale dopo trasferimento d’urgenza con un’eliambulanza della “Rega” dalla vicina base di Locarno-Gambarogno frazione Magadino. Seri traumi ma fuori pericolo (salve complicazioni) l’80enne che era al timone della stessa barca ed un’altra passeggera, 75 anni; tutte e tre le persone ferite sono cittadine svizzere e con residenza in un Cantone d’Oltresangottardo. Illeso, per contro, il 36enne – trattasi di un cittadino svizzero con domicilio nel Locarnese – conduttore dell’altro natante. Secondo una sommaria ricostruzione dell’episodio, e stanti anche le prime dichiarazioni delle persone coinvolte, la prima imbarcazione si stava muovendo dal Gambarogno verso la zona della foce mentre la seconda era diretta a Porto Ronco in Comune di Ronco sopra Ascona. Alle operazioni di soccorso e di ricognizione hanno preso parte anche agenti di Polcom Locarno e Polcantonale e sanitari della “Salva” Locarno-valli.