Home SPORT Hockey Nl / Rientro con scoppola, Lugano martirizzato dalla capolista

Hockey Nl / Rientro con scoppola, Lugano martirizzato dalla capolista

Brusco atterraggio sul campionato, dopo pausa per impegni di Nazionali e recupero fisico, quello toccato al Lugano stasera all’anticipo del 21.o turno nell’hockey di National league, trasferta sul ghiaccio degli Zsc Lions battistrada, esito traumatico perché uno scarto di cinque lunghezze si fa ancora notare, pur valendo quel che vale sino all’ultima giornata della stagione regolare (e si ribadisce per la millesima volta: questa formula ha una debolezza intrinseca, un ottavo posto ed un primo posto pari sono, l’unico problema sta nell’evitare di restare impantanati). Batosta tuttavia questa è e resta, a contraddizione dell’andamento del confronto perché i bianconeri, credeteci o no e quasi viene la tentazione di non crederci, hanno chiuso con 30 tiri contro 23. Il che significa che la difesa ha fatto acqua e che l’attesa quadratura del cerchio, tra partenze arrivi premesse e promesse, è lontana dal configurarsi: a metà incontro i discorsi erano infatti archivio e ghiacciaia, hai voglia a sperare che là davanti ti risolvano i problemi.

Dal tabellino: 4.39, Simon Bodenmann, 0-1; 11.12, Chris Baltisberger, 0-2 (a cinque-contro-quattro); 15.59, Dominic Lammer, 1-2; 21.37, Marcus Krüger, 1-3; 30.12, Garrett Roe, 1-4; 31.37, Simon Bodenmann, 1-5; 46.06, Chris Baltisberger, 1-6 (a cinque-contro-quattro), doppietta personale; 48.35, Simon Bodenmann, 1-7, e dunque tripletta in contro proprio; grazie a Luca Fazzini (55.38, in superiorità numerica) almeno il 2-7 poi risultato della sfida. Un riscontrino piccino piccino, anche per far capire che non tutta è colpa di Stefan Müller piazzato davanti alla gabbia: primo blocco difensivo del Lugano, Taylor Chorney a fianco di Paul Postma per il quale la dirigenza si è liberata di Atte Ohtamaa, due tiri in tutto, saldo negativo. Mah.

I risultati – Zsc Lions-Lugano 7-2; FriborgoGottéron-ServetteGinevra 2-1 (al supplementare).

La classifica – Zsc Lions 43 punti; BielBienne 35; Losanna, ServetteGinevra 31; Davos 29; Zugo 27; Lugano 25; Scl Tigers 24; FriborgoGottéron, Berna 22; RapperswilJona Lakers 21; AmbrìPiotta 20 (Zsc Lions, BielBienne, ServetteGinevra 20 partite disputate; Losanna, Lugano, Berna, RapperswilJona Lakers, AmbrìPiotta 19; Zugo, Scl Tigers, FriborgoGottéron 17; Davos 14).