Home CRONACA 2020 vs. 2019 (27) / Stesso contesto, stesse frasi, senso opposto…

2020 vs. 2019 (27) / Stesso contesto, stesse frasi, senso opposto…

L’avrete notato: forse mai come in questo periodo si sono ribaltati senso, valore e percezione di un concetto o un pensiero corrente. Da qui una nuova rubrica temporanea per… accompagnarci durante il residuo periodo di quarantena da “Coronavirus”, vero e proprio spartiacque nei comportamenti (se non di tutti, almeno della maggior parte di noi). Oh, da prendersi alla leggera, puntata quotidiana dopo puntata quotidiana. Un semplice confronto, via, tra ieri ed oggi.

*****

2019 – Sulla plastica: “Ha ragione Greta, viva Greta, la plastica è nostra nemica, lo smaltimento è indecente, dobbiamo sostituire la plastica, inventate qualcosa, non importa se costa di più, dobbiamo salvare il pianeta…”.

2020 – All’avvio della “fase due”: “Ah, io per poter stare sulla spiaggia accetto anche i divisori in plastica… Oh, guarda, delle mascherine “normali” non mi fido poi tanto, al ristorante voglio che il cameriere abbia una visiera in “plexiglass” davanti alla faccia…”