Home ECONOMIA “Swiss market index”, ritrovata quota 12’000. Bitcoin oltre i 60’000 franchi

“Swiss market index”, ritrovata quota 12’000. Bitcoin oltre i 60’000 franchi

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.59) Si conferma anche al saldo della seduta, sia pure con lieve riduzione dei margini utili, il segno positivo sul listino primario della Borsa di Zurigo, come del resto viene attestato dallo “Swiss market index” in progresso pari allo 0.59 per cento sui 12’013.15 punti, dal che si desume anche l’avvenuto recupero della soglia psicologica a 12’000 punti. “Nestlé Sa” titolo-guida (più 2.66 per cento); in retrovia, con perdita prossima alle due figure, “Roche holding Ag” e soprattutto “Credit Suisse group Ag” (meno 1.61 e meno 1.72 per cento rispettivamente). Dall’allargato qualche buona notizia per “SoftwareOne holding Ag”, a lungo rimasta al coperto ed oggi su progresso pari al 2.80 per cento, e per l’inspiegabilmente sottovalutata “Gurit holding Ag” (più 3.50); ancora assenti le attese reazioni da “Bachem holding Ag” e “Temenos Ag”, meno 2.68 e meno 1.52 per cento rispettivamente. Andamento sulle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, più 0.05 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.94; Ftse-100 a Londra, più 0.08; Cac-40, più 0.54; Ibex-35 a Madrid, più 0.24. Prevalenza del segno positivo a New York; il picco sul “Dow Jones” (più 0.45). 107.13 centesimi di franco al cambio per un euro, 91.88 centesimi di franco al cambio per un dollaro Usa; a 60’985.17 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Articolo precedenteWarenrückruf: Klimagerät KAC 3352 der Marke KOENIC wegen Brand- und Stromschlaggefahr
Articolo successivoRisalgono contagi e ricoveri da “Coronavirus”. Oltre 230’000 i vaccinati