Home SPORT Bastardi inside / Italia pedatoria, scusaci se qui “la” Nicole è già...

Bastardi inside / Italia pedatoria, scusaci se qui “la” Nicole è già in pensione…

38
0

Entusiasmo e vasto consenso di maniera, sulla stampa italiana, per l’esordio di Maria Sole Ferrieri Caputi, ieri entrata negli annali quale prima donna a dirigere un incontro del calcio di serie A. Informiamo gli stimati colleghi d’oltreramina – quelli che la stanno raccontando sulla falsariga del “Quanto siamo bravi, abbiamo generato un precedente” – che la dama qui a fianco effigiata ha arbitrato nella massima serie elvetica maschile sin dal 1999 (uno-nove-nove-nove, esordio in un NeuchâtelXamaxSerrières-Basilea; alla “Apple” stavano sfornando un Mac a 333 Mhz, ed erano avantissimo) per effettivi 91 incontri, e nel frattempo anche nella massima serie austriaca maschile, ed anche in Coppa Uefa nel contesto complessivo di un’attività articolatasi su cinque lustri. Ah, sì: la dama in questione ha fatto anche in tempo a ritirarsi dall’attività, nel 2008. Nel caso interessi, si chiama Nicole Petignat, neocastellana della Chaux-de-Fonds, cresciuta nel Giura, iscrittasi al primo corso per arbitri nell’anno 1983 ossia a 17 anni (ed ora ne ha quasi 56). Donna arbitro, ai vertici, due generazioni or sono.

Previous articleReazione al malumore, Borse europee a cifra verde. E New York fa scintille
Next articleClownerie, comicità e altro: al “Dimitri” i numeri della “Compagnia due”