Home SPORT Tiro sportivo / Campionati ticinesi, doppio oro per Barbara Lupi

Tiro sportivo / Campionati ticinesi, doppio oro per Barbara Lupi

Dominio nella “Maestria B” (60 colpi, 30 di precisione e 30 ad esecuzione rapida cioè in serie da cinque nel tempo massimo di 30 secondi l’una) alla distanza dei 50 metri, idem con le pistole sportive sul programma “30 più 30” (30 colpi di precisione in serie da cinque e 30 colpi stile duello, con bersaglio visibile ogni volta per tre soli secondi) alla distanza di 25 metri. Hanno parlato al femminile i Campionati ticinesi di tiro sportivo, specialità pistola, evento al poligono di Capriasca frazione Tesserete in un fine-settimana denso di emozioni ed all’insegna del “fair-play”, con una doppia affermazione per Barbara Lupi da Minusio, davanti a Tiziano Nesa (Lugano) e ad Eros Deberti (Novazzano) nel primo caso e ad Eros Deberti (Novazzano) ed a Giuseppe Mittero (Tresa frazione Monteggio). Nella pistola d’ordinanza a 25 metri, sul programma “30 pìù 30”, conferma di Brenno Regazzoni (Grania) davanti a Mirko Tantardini (Morbio Inferiore) ed a Marzio Guscetti (Bellinzona quartiere Giubiasco). Infine, con la pistola libera sulla distanza di 50 metri per 60 colpi nello spazio di due ore, vittoria di Tiziano Daldini (Lugano quartiere Villa Luganese) davanti a Marzio Guscetti (Bellinzona quartiere Giubiasco) e ad Ivan Castelli (Faido). In immagine, il podio del “30 più 30” sui 25 metri nella specialità pistola sportiva: a sinistra Eros Deberti, al centro Barbara Lupi, a destra Giuseppe Mittero.

Articolo precedentePiù ricoveri e più cure intensive, il “Coronavirus” non dà tregua al Ticino
Articolo successivoMaltempo, danni nel Luganese. Fango sulla A2, sgomberi a Bissone