Home GRIGIONI ITALIANO Grigioni italofono, a tre futuri poliziotti l’arma di ordinanza

Grigioni italofono, a tre futuri poliziotti l’arma di ordinanza

Anche tre futuri effettivi della Polcantonale Grigioni, ed in assegnazione sul territorio della Svizzera di lingua italiana, ieri alla cerimonia di consegna dell’arma in evento organizzato alla Scuola di polizia del quinto Circondario in Bellinzona, quartiere Giubiasco. I tre elementi in formazione fanno parte di un gruppo di 39 uomini ed 11 donne destinati principalmente alla Polcantonale Ticino (29 aspiranti, di cui sei ispettori). Resoconto completo dell’incontro, con sintesi degli interventi di Norman Gobbi (consigliere di Stato del Canton Ticino) e di Matteo Cocchi (comandante della Polcantonale ticinese) in altra parte del giornale. In immagine, un momento della cerimonia.