Home SPORT Calcio Dnb / Ripartenza sottotono, pari e patta nella sfida… Slow

Calcio Dnb / Ripartenza sottotono, pari e patta nella sfida… Slow

Per quanto in sordina (troppo fresca l’eco degli Europei, ed in piena coincidenza l’apertura delle Olimpiadi a Tokyo), partita iersera la stagione calcistica 2021-2022 nella cadetteria. 10 come sempre le formazioni: novità il Vaduz (sceso dalla massima serie) e l’Yverdon (giunto dalla Prima lega promozione), rispetto allo scorso campionato mancano Grasshoppers Zurigo (promosso nell’“élite”) e Chiasso (retrocesso in Prima lega “A”; nessuna ticinese in lizza nella categoria, lontani i tempi delle quattro presenze contemporanee). All’esordio, 1-1 tra StadeLosannaOuchy e Winterthur, firma del già locarnese Roman Buess sul rigore del pareggio ospite (71.o) in risposta a Zachary Hadji (45.o). Rinvio per Thun-Yverdon e NeuchâtelXamaxSerrières-Aarau; domani Wil-Vaduz, solo mercoledì 28 luglio il confronto tra Sciaffusa e Kriens.

Articolo precedenteColpo di stiletto / “Cultura” alla sudcoreana, lo stile non regna sovrano
Articolo successivoLugano: idrocarburi nel Ceresio, secondo “round” e causa scoperta