Home CRONACA Sciagura a Riviera: 40enne schiacciato e ucciso da un escavatore

Sciagura a Riviera: 40enne schiacciato e ucciso da un escavatore

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.38) Sciagura sul posto di lavoro, questa sera, in territorio comunale di Riviera frazione Osogna: qui un operaio ha perso la vita in séguito ai traumi subiti causa ribaltamento dell’escavatore ai cui comandi l’uomo si trovava. L’incidente intorno alle ore 20.07 nella zona di via Industria. La vittima, come è stato possibile accertare, è un 40enne di passaporto portoghese e con domicilio nel Bellinzonese. Sull’intervento di effettivi dei Pompieri Biasca e degli operatori della “Tre valli soccorso”, l’uomo era stato estratto ancora in vita, rapidamente stabilizzato e poi elitrasportato in ospedale con un velivolo della “Rega”; il decesso è stato dichiarato a distanza di un paio d’ore. In corso accertamenti sulla dinamica dell’accaduto.

Articolo precedenteÈ morto Alex Pedrazzini, fu consigliere di Stato e resse la barra del Ppd
Articolo successivoBorse: Europa incerta, Zurigo stenta ma si difende, New York sulla stessa scia