Home SPETTACOLI Osi, prove generali “aperte” per i residenti nel Luganese

Osi, prove generali “aperte” per i residenti nel Luganese

Di ritorno giovedì 5 dicembre, al “Lac” di Lugano, le prove generali “aperte” con l’“Orchestra della Svizzera italiana”. Sotto direzione di Markus Poschner, e con la partecipazione del solista Gautier Capuçon al violoncello, a partire dalle ore 10.30 e sino alle ore 13.30 saranno proposti il “Concerto per violoncello ed orchestra numero 2 in sol maggiore, opera 126” di Dmitrij Sostakovic, e la “Symphonie fantastique, opera 14” di Hector Berlioz. Opzione riservata ai cittadini di Lugano e dei Comuni del Luganese; sufficiente il presentarsi all’entrata entro le ore 10.15 e dichiarare il Comune di residenza. Progetto realizzato nel contesto della collaborazione tra “Fondazione per l’Orchestra della Svizzera italiana-Fosi” e Comuni del Luganese (sotto coordinamento dell’“Ente regionale sviluppo Luganese-Ersl”). In immagine, Markus Poschner.