Home CULTURA Lugano, prorogata per un mese la mostra su Renato Bruscaglia

Lugano, prorogata per un mese la mostra su Renato Bruscaglia

Prolungamento sino a sabato 3 aprile, e si tratta di una scelta saggia oltre che rispettosa del valore della rassegna e della figura cui essa è dedicata, per la mostra “Renato Bruscaglia, 1921-1999” proposta nel porticato della “Biblioteca Salita dei frati” in Lugano a cura degli “Amici dell’atelier calcografico” di Novazzano. Stanti le nuove disposizioni in essere circa la profilassi anti-“Coronavirus”, e pertanto l’accessibilità garantita ad alcune tipologie di eventi culturali, il “finissage” è stato procrastinato a sabato 3 aprile. Alessandro Soldini e Gianstefano Galli i curatori; filo conduttore, l’interpretazione del dialogo tra parola ed immagine oltre che tra scrittore-poeta ed artista-incisore. Apertura mercoledì (ore 14.00-18.00), giovedì (idem) e venerdì (idem) oltre al sabato in fascia antimeridiana (ore 9.00-12.00).