Home SPORT Hockey Wl / Ladies Lugano, risposta alla capolista: tre punti a Neuchâtel

Hockey Wl / Ladies Lugano, risposta alla capolista: tre punti a Neuchâtel

Distanze immutate ai vertici dell’hockey femminile di massima serie, alias Women’s league, al termine di una domenica quasi… normale cioè caratterizzata dalla disputa di ben due dicansi due incontri: al 3-1 delle Zsc Lionesses Zurigo sul ghiaccio del BomoThun (due goal ed un assist per Dominique Rüegg, così giunta a quota 48 punti personali nella stagione corrente) hanno risposto in modo perentorio le Ladies Lugano, andate a prendersi i tre punti sul ghiaccio dell’AccademiaNeuchâtel. In cronaca, bianconere avanti ed in allungo con due strappi e ad ampia distribuzione di responsabilità: 10.27, Andrea Odermatt; 13.40, Nicole Bullo in “shorthanded”; 36.58, Anneke Orlandini in “power-play”; 37.09, Ronja Mogren; nel mezzo, provvisorio riavvicinamento sul 2-1 dal bastone di Amélie Jobin (18.50). Di Nicla Gianettoni, al primo timbro personale (e sul primo assist della neoaggregata Elisa Dalessi; 45.06) il 5-1; ad Emma Ingold (53.13, in superiorità numerica) il merito di un piccolo “maquillage” per il 5-2 poi esito del confronto. Numeri: tre assist per Sidney Morin, giunta a quota 36. In immagine, Elisa Dalessi.

La classifica – Zsc Lionesses Zurigo 55 punti; Ladies Lugano 45; AccademiaNeuchâtel 30; BomoThun 28; Turgovia IndienLadies 25; Reinach 3 (Reinach due partite in meno).