Home SPORT Hockey Nl / Lugano, stupida disfatta. Ambrì, giro turistico a Zugo

Hockey Nl / Lugano, stupida disfatta. Ambrì, giro turistico a Zugo

Venerdì privo di felicità fra le ticinesi dell’hockey di National league. Abominevole sconfitta del Lugano, davanti ai 5’670 spettatori della “Resega” di Porza, ad opera degli Scl Tigers: goal del vantaggio (firma di Julian Walker, alla terza rete stagionale, sul 20.o assist di Reto Suri) al 32.54, nel peggior periodo per i bianconeri (cinque tiri contro 15); tragico passaggio a vuoto in deconcentrazione fra il 47.04 (“power-play” convertito da Julian Schmutz) ed il 48.39 (Ben Maxwell); a porta vuota (59.52) l’1-3 di Harri Pesonen. Stesso risultato negativo, ma in trasferta, per l’AmbrìPiotta a Zugo: netta prevalenza dei padroni di casa (36 tiri contro 26, equilibrio sostanziale solo nella frazione inaugurale), parità sbloccata a danno dei biancoblù con soli 12 secondi dalla prima sirena (Erik Thorell), 0-2 su conclusione di Johann Morant (27.52), provvisorio riavvicinamento grazie a Noele Trisconi (34.32) su assist di Tommaso Goi; in cauda venenum per mano di Gregory Hofmann nel ruolo di uomo-assist per Carl Klingberg (46.05).

I risultati – Zugo-AmbrìPiotta 3-1; Lugano-Scl Tigers 1-3; Berna-Losanna 4-3 (al supplementare); BielBienne-ServetteGinevra 7-3; Davos-FriborgoGottéron 7-2; RapperswilJona Lakers-Zsc Lions 3-0.

La classifica – Zugo, Zsc Lions 68 punti; Davos 67; ServetteGinevra 65; Losanna, BielBienne 54; Scl Tigers 51; Berna 50; Lugano 49; FriborgoGottéron, AmbrìPiotta 45; RapperswilJona Lakers 41 (Zsc Lions, ServetteGinevra, Lugano 38 partite disputate; BielBienne, Berna, AmbrìPiotta 37; Davos, Scl Tigers, RapperswilJona Lakers 36; Zugo, Losanna, FriborgoGottéron 35).