Home SPORT Hockey Nl / “Derby” ticinese, dopo otto vittorie piange il Lugano

Hockey Nl / “Derby” ticinese, dopo otto vittorie piange il Lugano

Nella serata in cui spezza un filotto di otto “derby” persi di fila, e 10 con le amichevoli, l’AmbrìPiotta dell’hockey di massima serie decreta per iscritto quanto era ormai sensazione diffusa, e cioè che il Lugano viaggia ormai con sole lucine rosse lampeggianti sul cruscotto, crisi nera attestata dalla fragorosa eliminazione in Champions’ hockey league e, per l’appunto, dal “kappaò” alla “NuoValascia”, tra l’altro con sorpasso subito in graduatoria ad opera degli stessi biancoblù. Partita “pesante” e densa di tensione, quella di stasera, e per tre quarti priva di reti con equivalenza di rendimento tra Benjamin Conz e Leland Irving davanti alle rispettive gabbie; poi il guizzo illuminante per i colori ospiti, figurarsi, insieme alla conferma di Luca Fazzini uomo-assist ecco un contributo del criticatissimo Mikkel Boedker e del discusso Mark Arcobello, quest’ultimo soltanto al terzo goal stagionale (47.03). Sembra fatta, ed invece è l’inizio della fine: il tempo di un cambio ed i leventinesi vanno al pari (47.50) con Brandon McMillan straniero raccolto in corso d’opera, e sull’1-1 compare a tabellino anche Matt D’Agostini, in biancoblù dopo un anno (il rientro all’attività agonistica era avvenuto giorni addietro con la maglia dei BiascaTicino Rockets in cadetteria). Finale sul nervoso, una penalità minore per parte al 57.56, improvviso filtro di Michael Fora e che viene intuito da André Heim: 1-2, minuto 58.18. Ultimi secondi all’insegna della concitazione, c’è chi sbaglia l’însbagliabile, il tabellone resta lì e racconta una veritâ a lettere di fuoco.

I risultati – AmbrìPiotta-Lugano 2-1; BielBienne-Losanna 1-3; FriborgoGottéron-ServetteGinevra 2-0; Scl Tigers-Ajoie 9-3; RapperswilJona Lakers-Zsc Lions 3-1.

La classifica – FriborgoGottéron 32 punti; BielBienne 30; Zugo, Davos 25; Zsc Lions 23; RapperswilJona Lakers 22; AmbrìPiotta 21; Lugano 19; Losanna 17; Scl Tigers 15; Berna 14; ServetteGinevra, Ajoie 9 (BielBienne, Scl Tigers 15 partite disputate; FriborgoGottéron, Lugano 14; Zugo, Davos, Zsc Lions, RapperswilJona Lakers, AmbrìPiotta, Berna, ServetteGinevra, Ajoie 13; Losanna 12).

Articolo precedentePolcantonale alla prova, 72 ore in scenario da rischio totale
Articolo successivoAl “Max museo” di Chiasso un percorso “guidato” sull’arte dei… treni