Home REGIONI “Deficit” di attenzione, come riconoscerlo ed agire: un corso con la Crs

“Deficit” di attenzione, come riconoscerlo ed agire: un corso con la Crs

Al disturbo da “deficit” di attenzione-iperattività, in sigla “Adhd”, si può rispondere con due armi che si chiamano conoscenza del problema e conoscenza delle modalità con cui affrontarlo. Su tali aspetti farà perno il corso “online” dal titolo “Quando l’argento è un po’ troppo vivo” e che i responsabili del Settore corsi della “Croce rossa svizzera” proporrà mercoledì 19 maggio, ore 18.00-20.00, su piattaforma “Zoom”; il breve seminario è rivolto a madri, padri, nonne, nonni, insegnanti e quanti a vario titolo svolgono un’azione educativa. Obiettivo: riconoscere e non sottovalutare i comportamenti durante l’età evolutiva, in particolare la difficoltà a stare seduti e fermi quando si dovrebbe farlo, l’avere continue distrazioni per qualsiasi stimolo esterno, il dare risposte talvolta incongrue rispetto alle domande, et cetera; sotto la guida di Emanuela Iacchia, psicologca dell’età evolutiva, saranno poste basi per interventi di aiuto in termini educativi. Per informazioni ed iscrizioni: “Croce rossa svizzera” (Associazione cantonale Ticino), settore corsi, telefono 091.6823131, indirizzo “e-mail” info@crs-corsiti.ch.