Home CRONACA Covid-19 in Ticino, cresta della quarta ondata: quasi 100 casi in 24...

Covid-19 in Ticino, cresta della quarta ondata: quasi 100 casi in 24 ore

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 13.22) Sul fronte delle vaccinazioni si rimane lì, ai dati dell’altr’ieri, 240’313 persone giunte a concludere quello che da ora in poi definiremo come “ciclo di base” (doppia somministrazione o singola somministrazione dopo guarigione dal “Coronavirus”), 483’107 dosi somministrate con successo, quota di copertura al 68.5 per cento sul totale degli aventi diritto ed insomma, decimale più decimale meno, siamo sempre a dire che due stanno da una parte ed il terzo sta dall’altra. Innegabile invece la linea ascendente della pandemia nel contesto della quarta ondata: la media dei nuovi contagi scende ad una persona ogni 15 minuti, 96 i casi nell’arco delle 24 ore da ieri all’alba di oggi, ovvero 37’403 dall’inizio del computo nella terza decade del febbraio 2020; rilevazione non peregrina, la fase in corso ci consegna un numero di contagiati ora maggiore rispetto a quello della prima ondata, 3’622 positivi contro 3’531, ovviamente con ben altro tasso di drammaticità (13 decessi a fronte di 350). Sale l’impegno delle strutture ospedaliere, con 28 ricoverati nel complesso (22 in reparti ordinari, sei – purtroppo – in reparti di terapie intensive). Peggiora anche il quadro dal sistema delle residenze per anziani: due le strutture interessate, tre i contagiati in più, nessuna guarigione, nessun decesso, nessun ricovero; sui 15 residenti risultati positivi, 14 sono vaccinati; casi in maggioranza asintomatici, “lievi sintomi solo in pochi casi”.

Articolo precedente“Swiss market index”, massimi storici in serie. New York non trova energie
Articolo successivoGampelen (Kanton Bern): 28-jähriger tot in Justizvollzugsanstalt aufgefunden