Home ECONOMIA Borse, Zurigo in verde ma con troppi punti oscuri. New York male...

Borse, Zurigo in verde ma con troppi punti oscuri. New York male sul Nasdaq

22
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.39) Dal rosso quasi cupo in apertura – cedimento non spiegabile, almeno alla luce del saldo di ieri e del passo tenuto da Wall Street nella seduta precedente – ad una tenue ma consolidata cifra verde il transito dello “Swiss market index” rappresentatosi in ultimo su un progresso pari allo 0.15 per cento su quota 11’483.56 punti, invero su quantità non esplosive e mentre la mano degli “stakeholder” rimane fissa sul pulsante per intervenire al primo sintomo di inversione della tendenza. Un solo valore, al secolo “Roche holding Ag”, in guadagno netto (più 2.14 per cento); incerti i finanziari; “Logitech Sa” a chiudere la fila (meno 3.12). Orientamento non facile nell’allargato, dove continua a manifestarsi lo “stock picking” per sua natura non orientato al lungo periodo. Così sulle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, meno 1.80; Ftse-Mib a Milano, meno 1.08; Ftse-100 a Londra, meno 0.39; Cac-40 a Parigi, meno 1.66; Ibex-35 a Madrid, più 0.06. New York largamente deficitaria sul Nasdaq (meno 2.35) e pallida sugli altri indici di riferimento. Cambi: 103.14 centesimi di franco per un euro; 96.04 centesimi di franco per un dollaro Usa; bitcoin stabile sui 28’568.98 franchi quale controvalore teorico per un’unità.

Previous articleComo: auto a fuoco in galleria, salvo sulle proprie gambe il conducente
Next articleCovid-19 in Ticino, la svolta (si spera): zero degenti in terapia intensiva