Home CONFINE Angera (Varese), parte per un’escursione e scompare. Trovato morto

Angera (Varese), parte per un’escursione e scompare. Trovato morto

Trova tragica risposta la scomparsa di Raffaele “Lello” Cirone, 56enne cittadino italiano con residenza ad Angera (provincia di Varese), ultima traccia in vita un colloquio telefonico con il fratello Antonio Cirone nel pomeriggio di lunedì 3 gennaio: in un dirupo sottostante un percorso montuoso a Morterone (provincia di Lecco), a scarto di circa 200 metri dal livello della strada, è stata individuata questo pomeriggio la “Nissan” con cui Raffaele Cirone era solito muoversi; all’interno dell’abitacolo, il cadavere dell’uomo, presumibilmente deceduto sul colpo nello stesso giorno della scomparsa. Dopo ricerche ad ampio raggio, non esclusa l’area di confine con il Ticino, ad indirizzare amici e conoscenti verso l’area di Morterone erano state alcune immagini scattate dal 56enne, di cui era nota la passione per le escursioni in montagna. Il corpo di Raffaele Cirone è stato recuperato da effettivi dei Vigili del fuoco dopo comunicazione pervenuta da elementi dell’Arma dei Carabinieri. Le cause dell’incidente sono ora oggetto di accertamento.