Home CULTURA Mendrisio, saluti alla mostra con un concerto da camera

Mendrisio, saluti alla mostra con un concerto da camera

In dirittura di arrivo l’esposizione-installazione “In-flore-scentia” ospitata dall’inizio di aprile negli ambienti del “Museo Vincenzo Vela” di Mendrisio quartiere Ligornetto. In coincidenza con il “finissage”, fissato per le ore 11.00 di domenica 11 agosto, l’inaugurazione del “Festival Ticino docg”, evento proposto sotto l’egida di “Musica nel Mendrisiotto” e che, proprio a saldatura tra le due manifestazioni, sarà aperto da una “matinée” all’insegna del matrimonio tra note e botanica. Gli estremi del concerto: Curzio Petraglio clarinetto, Andrea Mascetti violino, Teira Yamashita violino, Giulia Wechsler viola e Claude Hauri violoncello; brani da Giacomo Puccini, Luigi Quadranti e Wolfgang Theophilus “Amadeus” Mozart; a seguire, aperitivo offerto. Prezzi popolari a biglietto unico; ingresso gratuito per ragazzi e giovani sino ai 16 anni. In immagine, Claude Hauri.