Home CRONACA Un ponte di solidarietà dalla “Fondazione Romulus” al Kenya

Un ponte di solidarietà dalla “Fondazione Romulus” al Kenya

Circa 30 sono gli ospiti della struttura, con accompagnamento e strumenti adeguati che garantiscono una vita dignitosa, dalla scuola alle terapie; ed a loro, se il progetto giungerà in porto, sarà dedicato l’ampliamento dei servizi, in ispecie per la formazione professionale. Ad un consolidamento dell’attività in essere alla “Nerkwo small house” di Nerkwo, area della Rift Valley in Kenya, punta la raccolta di fondi lanciata dai responsabili della “Fondazione Romulus” costituita e presieduta da Romolo Pignone in Lugano; “Nerkwo small house”, ovvero una casa di accoglienza per bambini disabili in regione assai distante sia dalla capitale Nairobi sia dalle città costiere come Malindi e Mombasa. La raccolta di fondi è organizzata in collaborazione con i membri dell’“Associazione volontari per l’aiuto allo sviluppo-Avaid” con sedi in Lugano ed in Bellinzona. Una presentazione avrà luogo giovedì 29 aprile, ore 21.00, in videoconferenza (sito InterNet https://www.romulus.foundation), presenti Romolo Pignone per la “Fondazione Romulus” ed Antonino Masuri per l’Avaid.