Home GRIGIONI ITALIANO Svaligia due cantieri a Sankt Moritz, rumeno arrestato al confine

Svaligia due cantieri a Sankt Moritz, rumeno arrestato al confine

56
0

Controllo fruttifero, quello compiuto domenica 29 maggio (di oggi l’informativa) da effettivi dell’Ufficio federale dogane-sicurezza confini in Brusio frazione Campocologno, sull’uscita di un veicolo in direzione Italia: a bordo dell’auto con targhe germaniche sono stati infatti trovati 20 attrezzi da lavoro di qualità professionale e dalla dubbia provenienza. Rapide indagini a cura di uomini della Polcantonale Grigioni hanno permesso di accertare che l’intera dotazione era provento di furti perpetrati nello stesso fine-settimana in due cantieri edili di Sankt Moritz. Il conducente del veicolo, risultato essere un 33enne con passaporto rumeno, è stato tratto in arresto; in corso accertamenti su eventuali responsabilità del soggetto in altri episodi dello stesso genere.

Previous articleBregaglia, arsenale nel baule dell’auto: 56enne arrestato in frontiera
Next articleBulgarograsso (Como), sequestro di droga: in manette un 23enne