Home ECONOMIA “Swiss market index”, scacciati i fantasmi. Wall Street sul piede dell’incertezza

“Swiss market index”, scacciati i fantasmi. Wall Street sul piede dell’incertezza

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.53) All’apparenza saurita la bufera pessimistica abbattutasi ieri sulle piazze borsistiche europee, come attestano recuperi sostanziosi – ancorché non in misura pari alle perdite cumulate – nelle odierne contrattazioni. A listino primario tutto in cifra verde, lo “Swiss market index” va al saldo su quota 10’403.37 punti, con guadagno nell’ordine dello 0.95 per cento; solida reazione dagli assicurativi, “LafargeHolcim limited” (più 2.43 per cento) al vertice, “Swisscom Ag” (più 0.15) in coda. Nell’allargato, reazione del titolo “Dufry Ag” (più 4.78). Dalle altre sedi: Dax-30 a Francoforte, più 1.30; Ftse-Mib a Milano, più 2.03; Ftse-100 a Londra, più 0.57. Incertezza prevalente a New York: “Dow Jones”, meno 0.38; S&P-500, meno 0.11; Nasdaq, più 0.25. In calo a 108.2 centesimi di franco il cambio per un euro.