Home CRONACA “Prevena 2019”, forze in campo per scoraggiare i delinquenti

“Prevena 2019”, forze in campo per scoraggiare i delinquenti

Secondo prassi nel periodo dell’Avvento, di ritorno la cosiddetta “Operazione Prevena”, da leggersi in un rafforzamento della presenza di forze dell’ordine (Polcantonale, Polcom, Poltrasporti e Guardie di confine) sul territorio cantonale e, in particolare, nelle zone in cui suolsi prevedere grande afflusso, e dunque in centri commerciali, stazioni ferroviarie, stazioni terminali di bus, punti di ritrovo e “villaggi” temporanei. Attività concentrata sino alla vigilia di Natale compresa; consuete raccomandazioni ai cittadini, soprattutto nell’ipotesi di brevi o lunghi periodi di vacanze e, quindi, della necessità di lasciare incustodite le abitazioni. Per tutti un suggerimento: in caso di sospetto, quale che esso sia, nessuna esitazione nel chiamare il numero 117. Perché vale sempre lo stesso principio: meglio una telefonata priva di effettiva necessità, o ridondante perché altre 10 persone stanno facendo la stessa cosa nello stesso momento e per lo stesso episodio, che il lasciar correre…