Home SPETTACOLI Lugano, note da corte rinascimentale con il “Concerto di Margherita”

Lugano, note da corte rinascimentale con il “Concerto di Margherita”

54
0

Tra madrigali, canzoni e villanelle il “Gioco della cieca” che, su pagine da Giulio Caccini, Johann Hieronymus Kapsberger e Girolamo Frescobaldi fra i più noti, sarà proposto sabato 11 maggio a Lugano quartiere Carona – chiesa principale titolata ai santi Giorgio ed Andrea – quale appuntamento della stagione di “CaronAntica”. All’opera, e capace di trasportare gli ascoltatori nelle atmosfere della corte rinascimentale di Ferrara, l’“ensemble” formato da Francesca Benetti (direzione, voce, tiorba e chitarra barocca), Giovanna Baviera (voce e viola da gamba), Emma-Lisa Roux (voce e liuto), Rui Stähelin (voce, tiorba e liuto) e Jonatan Alvarado (voce, vihuela e chitarra barocca) sotto il nome del “Concerto di Margherita”. Inizio ore 18.00, entrata libera.