Home CONFINE Rapina nel Comasco, presi in Brianza da Carabinieri del Lecchese

Rapina nel Comasco, presi in Brianza da Carabinieri del Lecchese

113
0

Due rapinatori, un albanese ed un italiano, sono finiti in manette prima della mezzanotte di domenica 28 aprile a Besana Brianza (provincia di Monza-Brianza) quali responsabili della rapina a mano armata messa a segno intorno alle ore 21.30 dello stesso giorno in territorio comunale di Mariano Comense (provincia di Como), bersaglio la “Slottery Las Vegas” – una sala per il gioco con le “slot machine”, tra l’altro già presa di mira il mese precedente – di via Como. Decisivo l’intervento di effettivi dell’Arma dei Carabinieri provenienti in realtà da una terza provincia, quella di Lecco, trattandosi di operativi della stazione di Merate. I malviventi, uno dei quali sicuramente con precedenti di polizia, erano ancora in possesso dell’intera somma – circa 1’700 euro – frutto dell’assalto.