Home SPORT Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, Redfox premiati per il coraggio

Hockey Seconda lega / Gruppo 1-est, Redfox premiati per il coraggio

Una giustizia per il Ticino c’è anche nel gruppo 1-est dell’hockey di Seconda lega; sicché, dopo il trionfale “exploit” dei GdT2 Bellinzona ieri sulla pista dello Zugo2, e dopo l’incredibile sconfitta patita contestualmente dal Chiasso1 ad Hochdorf contro il Seetal1 (goal decisivo al passivo con soli cinque secondi ancora sul tabellone), ecco giungere il successo interno del PregassonaCeresio Redfox ai danni del Küsnacht, 6-5 sofferto prima per la necessità di risalire (1.06, Lorenz Bischof, 0-1), poi per la tenacia degli avversari rimasti attaccati ai pattini avversari sul 2-2 (7.23, Claudio Kunz), nel mezzo il “power-play” convertito da Jacques Tschudy (2.08) ed una riuscitissima costruzione finalizzata da Andrea Grassi (5.59). Jonas Vassalli e Massimo Piemontesi (10.18 e 16.36) per il 4-2, ospiti al cambio-portiere (Marc Mader per Dominic Wullschleger), poco dopo la mezz’ora di nuovo la parità (25.18, Claudio Kunz; 31.13, Sandro Schärer). Saranno Davide Bianchi (36.20) e Luca Margonar (superiorità numerica, 39.26) a rimettere i luganesi sui giusti binari, quanto basta almeno per resistere all’ultimo tentativo di rientro, massima espressione riuscita il 6-5 di Noel Gander (41.13). Nella foto, Christian Agustoni, allenatore del Redfox.

I risultati – KüssnachtAmRigi1-Sciaffusa 7-1 (ieri); Seetal1-Chiasso1 5-4 (ieri, vedasi in altra parte del giornale); Sursee-Wallisellen 2-5 (ieri); Zugo2-GdT2 Bellinzona 2-5 (ieri, vedasi in altra parte del giornale); PregassonaCeresio Redfox-Küsnacht 6-5 (oggi).

La classifica – Zugo2 18 punti; Sursee 17; Wallisellen 15; KüssnachtAmRigi1, GdT2 Bellinzona 12; Küsnacht 9; Seetal1 7; Sciaffusa, PregassonaCeresio Redfox 6; Chiasso1 0 (PregassonaCeresio Redfox, Chiasso1 una partita in meno).

Articolo precedenteDrama in Au (Kanton Sankt Gallen): Mann von Brücke auf Autobahn gestürzt
Articolo successivoStans (Kanton Nidwalden): Motorradlenker nach Verkehrsunfall verstorben