Home SPORT Hockey Nl / “Play-off”, Dario Simion spinge lo Zugo verso il sogno

Hockey Nl / “Play-off”, Dario Simion spinge lo Zugo verso il sogno

52 partite di fase regolare, sei nei quarti di finale, quattro in semifinale, totale 62, guardandosi il ruolino di marcia dello Zugo; ed ora tutto, nel discorso per il titolo dell’hockey svizzero edizione 2020-2021, potrebbe risolversi in 180 minuti, avendo stasera gli uomini di Dan Tangnes sbancato anche Ginevra con un 2-1 sul Servette dopo l’1-0 in casa appena 48 ore prima. Mancando le ticinesi dall’atto conclusivo del torneo, giusto almeno che a scrivere la storia sia un ticinese, in questo caso nel nome di Dario Simion, due “power-play” convertiti da assist di Raphael Diaz (32.06 e 43.19), settimo ed ottavo goal personale in un’annata che per lui è statisticamente la migliore di sempre, “record” in stagione regolare con un 24 più 21 e da stasera “record” anche nel “play-off” con l’avvenuta conquista della doppia cifra, ruolino migliore persino rispetto al 2014-2015 in cui il vallerano andò al massimo bersaglio con la maglia del Davos. Ad onore del ServetteGinevra l’1-1 di Noah Rod (38.02) ed un’occasione mancata nei 36 secondi finali a sei-contro-quattro. Ciclo sul 2-0, venerdì primo “match-point”.

Articolo precedenteCalcio / Coppa Svizzera, la finale sarà San Gallo-Lucerna
Articolo successivoQuarantene di classe causa Covid-19, sotto vincolo sette classi in sei sedi