Home CRONACA “Coronavirus”, in Ticino l’ombra di un altro decesso. Vaccini, dubbi sulle prenotazioni

“Coronavirus”, in Ticino l’ombra di un altro decesso. Vaccini, dubbi sulle prenotazioni

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 15.52) Quasi due settimane senza altre vittime, insieme con una progressiva riduzione delle degenze, avevano fatto sperare e basta; dolorosa è allora la constatazione della presenza di un decesso per “Coronavirus”, e si tratta del 34.o durante la terza ondata e del 992.o in totale su suolo ticinese, nel transito da ieri all’alba di oggi. Formalmente uguale al dato della precedente rilevazione è il numero di posti-letto occupati, 29, stanti un ricovero e nessun foglio di dimissioni firmato; scendono a sei, ma con buona notizia in un solo caso su due, i degenti in reparti di terapie intensive. Invariati, per mancato aggiornamento, i dati accessori: sempre al cinque per cento (evidenza di mercoledì scorso) l’incidenza dei positivi sul totale dei tamponi effettuati (764 “test”); sempre 332 le persone dichiarate in isolamento e sempre 621 quelle in quarantena (riscontri a venerdì 14 maggio); al 15.3 per cento la quota dei vaccinati “completi”, con 163’282 dosi somministrate nel complesso. Sempre sul quadruplo zero il sistema delle residenze per anziani.

Stato dell’arte nei cinque centri vaccinali, secondo indicazione resa nota alle ore 14.00 di oggi e che per la struttura di Capriasca frazione Tesserete suona invero assai strana per incongruità (lista di attesa alla dimensione di un ventesimo rispetto a quella stilata per Lugano, ma alla stessa data la riapertura delle prenotazioni): Bellinzona quartiere Giubasco (“Mercato coperto”, vaccino “Pfizer-BionTech”), 5’803 persone in lista di attesa, appuntamenti esauriti sino a domenica 30 maggio; Locarno (“Palazzetto Fevi”, vaccino “Moderna”), 1’595 persone in attesa, appuntamenti esauriti sino a domenica 30 maggio; Lugano (“Padiglione Conza”, vaccino “Moderna”), 6’876 persone in attesa, appuntamenti esauriti sino a domenica 30 maggio; Mendrisio (“Mercato coperto”, vaccino “Moderna”), 1’565 persone in attesa, appuntamenti esauriti sino a domenica 30 maggio; Capriasca frazione Tesserete (“Centro protezione civile”, vaccino “Moderna”), 336 persone in attesa, appuntamenti esauriti sino a domenica 30 maggio.