Home CULTURA Concorso letterario “Lorenzo Da Ponte”, un ticinese tra i finalisti

Concorso letterario “Lorenzo Da Ponte”, un ticinese tra i finalisti

“L’estate di Achille”, opera del bellinzonese Davide Buzzi su ispirazione dalla vera storia di un “clochard”-chitarrista, figura fra i cinque finalisti al concorso “Lorenzo Da Ponte”, unico agone letterario su suolo italiano che sia dedicato e riservato ai romanzi musicali inediti. In sfida nella doppia sede di Conegliano Veneto e di Treviso, città patrocinanti nel nome per l’appunto di Lorenzo Da Ponte – già Emanuele Conegliano prima della conversione dall’ebraismo al cristianesimo – che fu librettista di Wolfgang Theophilus “Amadeus” Mozart, ben 48 testi di cui 43 provenienti dalla Penisola e cinque dall’estero; fra questi ultimi è rimasto in lizza il solo lavoro di Davide Buzzi (gli altri autori tuttora in concorso: Romeo Mario Pepe da Salerno con “Suite-Helèna”; Anita Piscazzi da Bari con “Per voce sola”; Sara Elisa Stangalino-Schulze da Novara con “La consistenza dello spirito”; Cinzia Zuccarini da Pescara con “La metà d’un soldo”). La cerimonia di proclamazione del vincitore avrà luogo domenica 3 ottobre a Treviso.

Articolo precedenteColpo di stiletto / Guida del Comune, una bella questione di… famiglia
Articolo successivoBorsa di Zurigo: altro primato sul primario, il mini-“rally” dispensa soldi gratis