Home ECONOMIA Borsa di Zurigo rianimata, gelo su “Swisscom Ag” ma occhio al rimbalzo

Borsa di Zurigo rianimata, gelo su “Swisscom Ag” ma occhio al rimbalzo

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 18.51) L’eccesso di incidenza emozionale dato dal ribasso del titolo “Swisscom Ag” (meno 7.41 per cento; stimabile un significativo recupero già domani), dopo trimestrale buona ma al di sotto delle aspettative della maggior parte degli analisti, non basta per spostare equilibri e valore di riferimento sullo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo dove, grazie ad un discreto finale, il saldo si stampa a quota 12’153.10 punti con margine utile pari allo 0.54 per cento. “Nestlé Sa” e “Sika group Ag” (più 1.63 e più 0.96 per cento rispettivamente) a trainare il gruppo; sotto misura i finanziari (“Ubs group Ag” e “Credit Suisse group Ag”, meno 0.33 e meno 1.78 per cento). Buon rimbalzo (più 10.31) per “Zur Rose group Ag”; debutto-boom (più 39.30) per “Skan group Ag”, specialista nei sistemi di isolamento; in frenata (meno 7.61) “Autoneum holding Ag”, che patisce le difficoltà generali del comparto auto in Europa. Dalle altre sedi: Dax-30 a Francoforte, meno 0.06 per cento; Ftse-Mib a Milano, più 0.31; Ftse-100 a Londra, meno 0.05; Cac-40 a Parigi, più 0.75; Ibex-35 a Madrid, meno 0.60. Incrementi fra lo 0.47 e l’1.17 per cento sugli indici di riferimento a New York. Euro ancora in indebolimento sul franco, ora a 106.56 centesimi per unità; 91.22 centesimi di franco per un dollaro Usa; sui 55’762.03 franchi il controvalore teorico del bitcoin.

Articolo precedenteHockey Prima lega / Gruppo est, dagli anticipi spuntano Herisau e Wetzikon
Articolo successivoCovid-19 con quarantene nelle scuole: due istituti, quattro sezioni