Home CRONACA Covid-19 nelle scuole, altri nove casi da quarantena in sole 24 ore

Covid-19 nelle scuole, altri nove casi da quarantena in sole 24 ore

Si complica, un po’ per il numero dei casi ed un po’ per l’entità della diffusione, la situazione delle quarantene da Covid-19 nel sistema scolastico ticinese: nove gli annunci pervenuti nel corso delle ultime 24 ore, varie le nuove sedi ora coinvolte. Nell’ordine: Bellinzona quartiere Preonzo, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, nuovo caso); Bellinzona quartiere Claro, scuola elementare, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, nuovo caso); Massagno, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Bellinzona quartiere Giubiasco, scuola media, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Vezia, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Cadenazzo, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Lugano quartiere Barbengo, scuola media, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Canobbio, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso); Manno, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, nuovo caso).

Così per quanto riguarda i casi pregressi: Lugano sede Pregassona-Probello, scuola elementare, due sezioni (una sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto; una sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Vezia, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto); Paradiso, scuola elementare, quattro sezioni (due sino a giovedì 9 dicembre, casi già noti, e due sino a sabato 11 dicembre, casi già noti); Riva San Vitale, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-sud, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto); Bellinzona sede Bellinzona-nord, scuola elementare, una sezione (sino a giovedì 9 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Cademario, scuola elementare, due sezioni (una sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto; una sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Sementina, scuola elementare, due sezioni (una sino a giovedì 9 dicembre, caso già noto; una sino a venerdì 10 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Lavertezzo frazione Lavertezzo Piano, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Maggia sede Bassa ValleMaggia, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Lugano quartiere Breganzona, scuola elementare, due sezioni (una sino a venerdì 10 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a giovedì 9 dicembre, caso già noto; una sino a venerdì 10 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a sabato 4 dicembre, caso già noto); Sessa, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre in anticipazione da precedente scadenza a domenica 12 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, due sezioni (una sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto; una sino a domenica 12 dicembre in anticipazione su precedente scadenza a lunedì 13 dicembre, caso già noto); Agno, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Losone, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Gordola, scuola elementare, una sezione (sino a venerdì 10 dicembre, caso già noto); Morbio Inferiore, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, caso già noto); Sessa, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, caso già noto); Lugano sede Pregassona-Bozzoreda, scuole elementari, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, caso già noto);

Morbio Inferiore, scuola elementare, due sezioni (una sino a sabato 11 dicembre ïn prolungamento da precedente scadenza a giovedì 9 dicembre, caso già noto; una sino a sabato 11 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Sementina, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 11 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Biasca sede Croce, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, caso già noto); Paradiso, scuola dell’infanzia, una sezione (sino a sabato 11 dicembre, caso già noto); Novaggio, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 12 dicembre, caso già noto); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, due sezioni (una sino a lunedì 13 dicembre, caso già noto; una sino a lunedì 13 dicembre in prolungamento da precedenti scadenze sino a lunedì 6 dicembre, caso già noto); Riviera quartiere Osogna, scuola elementare, una sezione (sino a domenica 12 dicembre, caso già noto); Biasca, scuola elementare, tre sezioni (sino a domenica 12 dicembre, casi già noti); Cadenazzo, scuola elementare, una sezione (sino a lunedì 13 dicembre, caso già noto); Stabio, scuola elementare, due sezioni (una sino a lunedì 13 dicembre, caso già noto; una sino a lunedì 13 dicembre in prolungamento da precedente scadenza a giovedì 9 dicembre, caso già noto).

Articolo precedenteBorse europee rampanti, Zurigo ci crede. Ed a New York stappano champagne
Articolo successivo“Coronavirus” in Ticino, tregua sui decessi ma i contagi fanno paura