Home IMPRESE & PERSONE Alle “Officine Ghidoni” un fotovoltaico da 3’000 metri quadrati

Alle “Officine Ghidoni” un fotovoltaico da 3’000 metri quadrati

Di fronte ad un fabbisogno annuo che si situa intorno ai 200’000 kiloWattora e che potrebbe crescere in funzione di previsti ampliamenti della struttura, una risposta adeguata, moderna e soprattutto – sempre che il Sole ciò permetta… – sufficiente a coprire le esigenze nell’arco dell’intero anno: questa la chiave tecnica, a fianco di quella etica che si traduce in una gestione coerente dell’energia a chilometro zero, dell’impianto fotovoltaico installato sul tetto delle “Officine Ghidoni Sa” a Locarno frazione Riazzino, superficie utile circa 3’000 metri quadrati, produzione annua potenziale nell’ordine dei 420’000 kiloWattora. Dell’impianto è proprietaria la “Società elettrica Sopracenerina-Ses Sa” in Locarno, con cui i vertici della “Officine Ghidoni Sa” hanno da tempo in essere anche un contratto (a questo punto, complementare) per l’acquisto di energia “verde”. In materia di strategie legate alla mobilità, da sette anni a questa parte è operativo un servizio di “car pooling” sui percorsi più frequentati dai dipendenti dell’azienda, servizio dai benefici facilmente riscontrabili se anche si considera la sola riduzione – da 70 a 50 unità – del numero di veicolli privati per lo spostamento sul tratto casa-lavoro. E dunque, con il nuovo impianto fotovoltaico, ciclo completato… Nella foto, l’impianto; altre immagini sulla nostra pagina “Facebook”.