Home ECONOMIA “Swiss market index” senza scossoni. New York cala, euro in tuffo

“Swiss market index” senza scossoni. New York cala, euro in tuffo

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.34) “Swiss market index” della Borsa di Zurigo ad immediato slancio sino a 10’114.18 punti, poi in ripiegamento ed al saldo su quota 10’056.83 (limatura pari allo 0.08 per cento), in seduta invero caratterizzata da scarse emozioni, con denaro in afflusso soprattutto sui pesi massimi difensivi (negoziati titoli per 900 milioni di franchi nella prima ora e per poco meno di 4.7 miliardi di franchi sul computo finale) e che un profilo ha assunto sin dall’inizio solo per quanto riguarda il comparto farmaceutico (“Novartis Ag”, più 0.44 per cento; “Roche holding Ag”, più 0.71). Ravvicinati i rebbi della forchetta (“Swisscom Ag” capofila, più 0.86 per cento; “Sika group Ag” a chiudere effettivamente la fila, meno 1.00; fuori schema il “meno 1.80” del valore “Sgs Sa”). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.08; Ftse-Mib a Milano, meno 0.02; Ftse-100 a Londra, meno 0.16. Flessione generale a New York: Nasdaq, meno 0.80; “Dow Jones”, meno 0.59; S&P-500, meno 0.49. In tuffo a 109.1 centesimi di franco il cambio per un euro.