Home CRONACA Tragedia in Valcolla, trovato morto il “fungiàtt” scomparso ieri

Tragedia in Valcolla, trovato morto il “fungiàtt” scomparso ieri

103
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.38) Era ad una ventina di metri sotto il sentiero, attorno a quota 850, nella zona boschiva sopra Curtina, territorio pertinente alla Città di Lugano; purtroppo, senza vita come si era temuto sin dalla prima serata di ieri, quando era stato lanciato l’allarme per mancato rientro dell’uomo al domicilio. Vittima di una caduta, a rigore di prima deduzione, il 57enne – trattasi di cittadino svizzero con residenza nel Luganese – che si era inoltrato in Val Colla per andare alla ricerca di funghi ed alla cui ricerca si erano lanciati agenti della Polcantonale, loro colleghi della Polcom Lugano e della Polintercom Torre di Redde, operatori del “Soccorso alpino svizzero” e specialisti della “Rega” con ripetuti sorvoli a progressiva restrizione dell’area da battersi. Il cadavere è stato individuato poco dopo le ore 9.00 di oggi, lungo un pendio scivoloso, indi recuperato e portato a valle.

Previous articleBellinzona, tentano la rapina ma il gioielliere li butta fuori: ricercati
Next articleRe (Vco), caduta fatale nei boschi di Folsogno: morto un 75enne