Home CRONACA Covid-19 in Ticino, situazione stabile. Vaccinati “totali” al 51.2 per cento

Covid-19 in Ticino, situazione stabile. Vaccinati “totali” al 51.2 per cento

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.29) Un altro buon punto messo in archivio per quanto riguarda la quota dei vaccinati “completi” (su dati freschi di giornata, siamo ora al 51.2 per cento degli aventi diritto ossia 179’824 persone; 383’884 le dosi somministrate nel complesso) è il miglior messaggio che sul fronte della lotta al Covid-19 in Ticino si ricava oggi dalle statistiche di fonte ufficiale. Sempre 12 i pazienti ospiti di strutture nosocomiali (manca purtroppo un’indicazione circa eventuali dimissioni che sarebbero compensate da nuovi ingressi), sempre quattro i degenti in reparti di terapie intensive; invariato a 995 – e ciò da due mesi a questa parte – il numero delle vittime nel contesto della pandemia. Con i medesimi criteri adottati al tempo della cesura fra seconda e terza ondata, cioè essendosi spalmato l’incremento di nuovi contagi sulla coda della precedente fase, a domenica 1.o agosto sarà fissato il virtuale punto di inizio del nuovo “round” anche per quanto riguarda le rilevazioni statistiche sui casi in entrata: 28 quelli delle ultime 24 ore, per 5’593 infezioni constatate nella terza ondata e 33’781 infezioni in totale – valore corretto ed aggiornato su riallineamento di evidenze da fonti distinte – ovvero dall’inizio della pandemia. Consueto riscontro a quadruplo zero dal sistema delle residenze per anziani

Articolo precedenteBasel-Stadt: Todesfall am Birsig-Parkplatz
Articolo successivoStadt Zürich: Tote Person in Baum hängend aufgefunden