Home CRONACA Controlli-“radar” generosi, Lugano e Bellinzona i più colpiti

Controlli-“radar” generosi, Lugano e Bellinzona i più colpiti

Soprattutto nel Bellinzonese e nel Luganese i controlli mobili della velocità annunciati per la settimana compresa tra lunedì 20 e domenica 26 settembre. Così per aree e località: nel Distretto di Bellinzona, Gnosca, Bellinzona, Sant’Antonino, Camorino, Cadenazzo, Giubiasco, Carasso e Ravecchia; nel Distretto di Leventina, Pollegio; nel Distretto di Locarno, Losone, Minusio, Ascona, Cugnasco e Locarno; nel Distretto di Lugano, Origlio, Massagno, Porza, Loreto, Viganello, Molino Nuovo, Bedano, Medeglia, Cadempino, Orino, Cassarate, Cadro e Viganello; nel Distretto di Mendrisio, Chiasso, Ligornetto, Morbio Inferiore, Mendrisio, Rancate ed Arzo. Quattro infine i controlli semistazionari: li troverete – anzi, ci troveranno – a Sant’Antonino, a Gerra Gambarogno, a Curio e ad Agra.

Articolo precedenteTragödie in Biel (Kanton Bern): Achtjähriges Mädchen stirbt nach Badeunfall
Articolo successivoHockey Nl / Zugo e BielBienne imbattuti, Ajoie e Rappi al palo