Home ESTERI Filo di nota / Pretendono di tirare Dio per la giacchetta. Già...

Filo di nota / Pretendono di tirare Dio per la giacchetta. Già sentita

109
0

Nel giorno della Pasqua ortodossa (auguri ai confratelli di pura fede), Volodymyr Zelenskyi capo di Stato dell’Ucraina in conflitto armato con la Russia ha pronunziato una breve allocuzione ai connazionali. Punto saliente: “Noi crediamo che Dio abbia un gallone con la bandiera ucraina sulla spalla”. Al netto di ogni altra considerazione su torti fatti e torti subiti e su diritti esercitati e diritti calpestati, questa abitudine di tirare Dio per i capelli dalla propria parte non è precisamente congrua con quello che l’Altissimo vuole per noi. E, prosaicamente parlandosi, porta con sé un suono già avvertito in modo tragico, su suolo europeo, in tempi relativamente recenti: sulle fibbie di quali cinturoni, per curiosità, stava scritto il già cavalleresco “Gott mit uns”?