Home POLITICA Colpo di stiletto / E il sindaco vestì panni da “influencer”

Colpo di stiletto / E il sindaco vestì panni da “influencer”

Pare che, per diventare “influencer” (quale che sia il valore oggettivo di una professione che esiste solo perché qualcuno accetta di essere influenzato), non vi sia un’età minima e non vi sia un’età massima. Fermo restando il ruolo ricoperto al momento, Marco Borradori neo60enne sindaco di Lugano si sta tuttavia portando avanti su sviluppi da professionista delle relazioni pubbliche: oggi, in presenza di un arcobaleno doppio nel cielo del Ceresio, scatto immediato e foto sui “social”. Ottima promozione pubblicitaria per la città, con tanto di didascalia densa di lirismo (“Trovare la magìa anche in una serata di pioggia”); un’opzione da “piano B” in caso di mancata ricandidatura alla poltrona?