Home CRONACA Caslano, a primo traguardo le indagini sul rogo: 72enne in manette

Caslano, a primo traguardo le indagini sul rogo: 72enne in manette

Dai rilevamenti ai primi sospetti, dai primi sospetti ad una pista di indagine, dalla pista di indagine agli interrogatori, dagli interrogatori ad un atto formale e chiaramente accusatorio. A distanza di meno di 36 ore dall’intervento dei Pompieri per domare il rogo sviluppatosi in via Rompada a Caslano, posto in stato di arresto un 72enne cittadino svizzero con domicilio nel Luganese. Sull’uomo, come confermano fonti del ministero pubblico, gravano addebiti per incendio intenzionale.