Home SPORT Calcio Dna / Vince chi viaggia. Impresa Youngboys a Lucerna

Calcio Dna / Vince chi viaggia. Impresa Youngboys a Lucerna

Due successi in trasferta, e per nulla scontati stante anche l’andamento dei confronti, a timbrare oggi l’avvio della massima serie calcistica in Svizzera. D’impatto l’affermazione dello Youngboys in rimonta sul campo del Lucerna: avanti 1-0 al 14.o (Elia Meschack il marcatore) ma scivolato sull’1-3 (doppietta di Pascal Schürpf, 27.o e 52.o, e rete di Ibrahima Ndiaye, 41.o), i bernesi sono rientrati in partita ancora con Elia Meschack (59.o) arrivando al pareggio con Theoson-Jordan Siebatcheu Pefok (68.o) e trovando il 4-3 al 93.o ancora con l’attaccante di origini camerunensi, cresciuto in Francia ma nato negli Stati Uniti e che di recente, dopo qualche trascorso con la “Under 21” della Francia, ha optato per la maglia Usa. Più lineare il 2-1 ottenuto dal San Gallo a Losanna (Elie Youan in firma due volte, 45.o e 71.o; tardiva la risposta dei padroni di casa con Brahima Ouattara, 87.o). Domani Sion-Servette, Grasshoppers Zurigo-Basilea ed anche l’esordio del “nuovo” Lugano contro lo Zurigo.

Articolo precedentePrimo agosto 2021 / Arogno, a Marzia Sala l’onore dell’allocuzione
Articolo successivoAsse della A2, mattinata in colonna ai due estremi del Ticino