Home ECONOMIA Mercati in resistenza, a Zurigo piccolo margine (nonostante i farmaceutici)

Mercati in resistenza, a Zurigo piccolo margine (nonostante i farmaceutici)

0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.59) Piccolo slancio in avvio, indi ripiegamento sulla parità, infine ancora un progresso (evidenza fotografata al saldo: più 0.21 per cento ad 11’202.66 punt) per lo “Swiss market index” anche oggi orientatosi di nutrirsi con qualche trimestrale oltre le aspettative degli operatori. “Sika group Ag” ed “Ubs group Ag” in battaglia sino all’ultimo per il primato di seduta (più 2.25 e più 2.42 per cento rispettivamente alla campanella); sulla coda due dei tre pesi massimi difensivi (“Roche holding Ag”, meno 0.98; “Novartis Ag”, meno 0.65). Nell’allargato, prova di forza della nostranissima “Interroll holding Ag”, che cumula un altro “più 6.61” per cento ed autorizza a credere nel “target” sui 3’100-3’200 franchi per azione (al momento, 2’660); fiducia ritrovata su “Gurit holding Ag” (più 2.44). Dalle altre piazze: Dax-40 a Francoforte, più 0.58; Ftse-Mib a Milano, più 0.31; Ftse-100 a Londra, più 0.03; Cac-40 a Parigi, più 0.64; Ibex-35 a Madrid, più 0.23. New York in lieve flessione generale (“Dow Jones”, meno 0.26; Nasdaq, parità con tendenza al calo). Cambi: 97.84 centesimi di franco per un euro; 95.73 centesimi di franco per un dollaro Usa; in slittamento a 21’907.52 franchi circa il controvalore teorico del bitcoin.

Previous articlePorlezza (Como): motociclista sbatte contro un portone, è grave
Next articleChiasso: autoarticolati a fuoco in dogana, danni gravi, nessun ferito