Home SPETTACOLI A “Jazz in Bess” un sabato da “jam session” tra idee e...

A “Jazz in Bess” un sabato da “jam session” tra idee e sperimentazioni

147
0

“Jam session” dall’alto profilo, domani ovvero sabato 26 novembre a “Jazz in Bess” di Lugano (via Besso 42a), con presenza di Nolan Quinn tromba, Florian Weiss trombone, Gregor Fticar pianoforte, Gianni Narduzzi contrabbasso ed Alfio Laini batteria quale proposta per il “set” iniziale (ore 20.30); a seguire (ore 21.15) opzione di palco aperto per tutti i musicisti che vorranno via via aggiungersi. Ingresso gratuito per soci e musicisti partecipanti; accesso a prezzo politico (tessera del giorno, 12 franchi, con riduzione a cinque franchi per gli studenti con tessera). Per informazioni e prenotazioni, queste ultime sempre raccomandate, inviare un Sms al numero 079.3370059 o una “e-mail” all’indirizzo prenotazioni@jazzinbess.ch. In immagine, Nolan Quinn.

Previous articleSchianto sulla Provinciale Lomazzo-Bizzarone, muore un 77enne
Next articleHockey Terza lega / Gruppo 1-est, Cramo e verzaschesi in sfida d’alta quota