Home CRONACA Val d’Osogna, 53enne precipita dall’Alpe di Pianvèdri e muore

Val d’Osogna, 53enne precipita dall’Alpe di Pianvèdri e muore

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 15.45) Anche se i soccorritori fossero giunti nell’immediatezza dell’accaduto, per lui non ci sarebbe stato nulla da fare. Un 53enne, risultato essere cittadino germanico abitante nel Canton Argovia, ha perso la vita nel pomeriggio di ieri cadendo nel vuoto per varie decine di metri dal tratto di transito apicale – altitudine circa 2’000 metri – all’Alpe di Pianvèdri, Val d’Osogna, territorio comunale di Riviera, e schiantandosi sulle rocce. Del dramma è stata testimone la compagna del 53enne, anch’ella impegnata nell’escursione e rimasta illesa (a trarre in salvo la donna sono stati gli operatori della “Rega”, giunti in zona insieme con agenti della Polcantonale). La dinamica dell’episodio, occorso intorno alle ore 15.21, è in corso di ricostruzione. Il recupero del cadavere ha avuto luogo solo stamane a causa delle condizioni meteo avverse, delle difficoltà logistiche e dell’oscurità. Specialisti del “CareTeam Ticino” sono stati messi a disposizione per il sostegno psicologico.

Articolo precedenteVier Millionen pro Jahr: Bund unterstützt neun Filmfestivals bis 2025, Locarno mit 1’730’000
Articolo successivoCovid-19 in Ticino: brusco calo nei contagi, rallentano le vaccinazioni