Home ECONOMIA Borsa di Zurigo, poco nerbo ma ci scappa un microguadagno

Borsa di Zurigo, poco nerbo ma ci scappa un microguadagno

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.20) In anodina analogia anastatica delle sedute precedenti le odierne contrattazioni alla Borsa di Zurigo, ergo “Swiss market index” a ridosso della parità (più 0.03 per cento a quota 10’501.18 punti) con margini operativi ristretti (picco, “Sika group Ag”, più 1.14 per cento; coda, “The Swatch group Ag”, meno 1.12). Rimbalzo significativo (più 15.86 per cento) del titolo “Dottikon es holding Ag”, ieri oggetto di prese di beneficio; brillante anche “Vifor Pharma group Ag”, sulla conferma di possibili interessamenti da parte dei vertici di un solido “private equity”. Dalle altre piazze in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.37; Ftse-Mib a Milano, più 0.68; Ftse-100 a Londra, più 0.07. Indici positivi a New York, dove spicca il Nasdaq (più 0.92). In movimento sui 108.1-108.2 centesimi di franco il cambio per un euro.